This website uses cookies

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Proseguendo la navigazione sul nostro sito accetti il loro impiego in conformità con la nostra Cookies Policy. Cookie Policy

TIANDAO TAIJI scuola Yang metodo Patrick Kelly

Prenota la tua lezione di prova gratuita di Tai Chi a Milano e Brugherio (MB):

 METODO PATRICK KELLY

 

Milano martedì e giovedì dalle 19,15 alle 20,45

 

Brugherio (MB) lunedì dalle 19,15 alle 20,45 - mercoledì dalle 20,00 alle 21,30

 

vai alla pagina dei corsi

 

 

Patrick Kelly

Se desiderate sapere qualcosa su Patrick Kelly potete cercare direttamente sul suo sito: www.patrickkellytaiji.com oppure sui siti dei suoi allievi. Scriverò invece del mio incontro con lui.

Fui presentata a Patrick Kelly il 4 ottobre 2008 come una delle più anziane praticanti di taijiquan in Italia, anni di lavoro nei gruppi Gurdjieff, zen, blablabla, una postura molto stabile, persona determinata, bla bla bla. Senza troppi complimenti, anzi nessuno, Patrick mi fece mettere in una posizione che reputavo stabile ed un secondo dopo mi spinse. Risultato: mi trovai incollata come un manifesto alla parete della palestra. Scherzi a parte, non mi ero ancora resa del tutto conto di quanto fosse accaduto che Kelly se ne era gia' andato via, lasciandomi stupita per non aver sentito come, quando e da dove fosse partita quell’onda morbida e potente che mi era arrivata addosso senza darmi alcuna possibilità di scampo. Mi dissi immediatamente – Questo lo voglio imparare -.

continua a leggere

Manuela Beillard Blanchard

Perché praticare Taiji ?

Perché Taiji si applica a tutte le situazioni della vita. Mentre procedo a raffinare la maniera di usare la mia mente e il mio corpo attraverso i principi che regolano quest’arte meravigliosa, la vita si trasforma perché io vengo trasformata.

Il mio punto di vista cambia perché cambia il piano dal quale osservo la realtà.

Da piccola ero spesso ammalata. Praticare Taiji ha aumentato le mie difese, rafforzato le mie ossa, sviluppato la mia energia vitale.

Quest’anno, del Cinghiale secondo il calendario Cinese, compio 60 anni e il mio corpo è elastico, in salute, il mio mondo emozionale è sufficientemente in equilibrio e la mia mente continua ad allenarsi desiderosa di scoprire cosa c’è più in là di ciò che ha già sperimentato.

Ho studiato con vari Maestri ai quali sono grata, ma oggi, dopo più di 40 anni di pratica, da 10 solamente sotto la guida di Patrick Kelly, riesco a comprendere i limiti degli insegnamenti che si sono fermati alla punta dell’iceberg di quest’arte profondissima.

Non avevo idea di cosa volesse veramente dire “Arte Interna” e mi stupisco di quanto si spinga oltre al movimento armonioso nello spazio, allo sviluppo delle sorprendenti forze elastiche e alla capacità della mente di creare connessioni sottilissime.

Ogni volta che a lezione ascolto attentamente il Maestro spiegare e lo guardo muoversi, mi ritengo molto fortunata di poter essere parte di questa Scuola e di poter portare il mio piccolo contributo come insegnante di questo metodo di evoluzione straordinario.

Alla domanda rivolta al Maestro Zheng Man Jing, perché praticare Taiji Quan Maestro?

rispose:

la ragione più importante è che quando arriverete al punto di capire qualcosa della vita, avrete ancora abbastanza salute per godervela.

La nostra scuola segue il metodo del Maestro Patrick Kelly, allievo del Gran Maestro Huang Xingxian a sua volta allievo del Gran Maestro Zheng Man Jing.

 

continua a leggere